RB Series

FIXED POWER WIREWOUND RESISTORS ALUMINIUM HOUSED

Features pdf-icon_web

Extruded aluminium housing provides superior heat conduction. Housing deep finned for maximum heat dissipation at natural or forced air convection.
Gold anodized finish for maximum resistance to environmental conditions. Special thermosetting compound with high thermal conductivity.
Winding designed to give maximum core coverage and uniformity for even heat dissipation.
Core centerless ground for maximum winding uniformity. Marking at top surface for easy identification after mounting. Complete welded construction terminal to terminal..


Specifiche Elettriche

– Valori ohmici

Serie E24. Per valori inferiori o superiori alla Gamma Valori consultare il costruttore.

– Tolleranza

Standard 5%. Disponibili su richiesta tolleranze fino a 1%.

– Coefficiente di temperatura

±30 ppm R > 20 Ohm

±50 ppm 1 Ohm < R < 20 Ohm

±100 ppm 0.1 Ohm < R < 1 Ohm

– Rigidità dielettrica

1500 Vac per il tipo RB10

2500 Vac per i tipi RB25 e RB50

3500 Vac per i tipi RB75, RB101, e RB150

4500 Vac per i tipi RB100 E RB250

– Resistenza di isolamento

10000 MOhm minimo

1000 MOhm dopo le prove di umidità.

– Sovraccarico

5 secondi a 5 volte la potenza nominale.

– Non induttivi

Avvolgimenti non induttivi con metodo Ayrton-Perry


Specifiche Meccaniche

– Sforzo sui terminali

6 Kg alla trazione; 3 Nm per RB100 e 4 Nm per RB250 alla torsione.

– Saldabilità

In accordo con il metodo 208 MIL-STD-202

L’uso di stagno per alte temperature è indispensabile quando i resistori vengono utilizzati a potenze vicine a quella nominale.

Materiali

– Supporto

Steatite o allumina rettificato.

– Elemento resistivo

Leghe in rame-nichel o nichel-cromo con coefficiente di temperatura determinato.

– Capsule

Acciaio inox.

– Incapsulante

Resina epossidica per alte temperature (molded)

-Dissipatore

Alluminio anodizzato

– Terminali

Copperweld da RB10 a RB150.

Acciaio inox per RB100 e RB250.


Derating

Questi resistori possono essere impiegati con temperature da -55°C a +250°C.

Per utilizzarli a temperature ambiente maggiori di 25°C occorre tener conto di una

riduzione di potenza con derating lineare da piena potenza a zero a 250°C.